MUSEO VITE DI IMI. Percorsi dal fronte di guerra ai lager tedeschi 1943-1945 | Open House Roma

MUSEO VITE DI IMI. Percorsi dal fronte di guerra ai lager tedeschi 1943-1945



Descrizione

Ospitato nella struttura di una caserma, edificata nel 1751 su “magazzini militari” di epoca romana, il percorso del Museo racconta la storia dei 650mila militari italiani che, catturati dai tedeschi dopo l’8 settembre 1943, essendosi rifiutati di collaborare con il nazi-fascismo, vennero inviati nei lager del Terzo Reich dove vissero per 20 mesi in condizioni disumane, sottoposti a privazioni e lavoro coatto. 50 mila di essi morirono. L’impostazione architettonica dello spazio espositivo, ideata dal Dipartimento Beni Monumentali ANRP, è partita da immagini ricorrenti nei ricordi dei sopravvissuti: il ferro, come freddo tagliente, e il legno delle baracche, rifugio inefficace. I reperti originali e gli oggetti esposti nelle teche testimoniano la difficile vita dei militari internati, approfondita attraverso supporti multimediali interattivi e video a tutto campo. 

Informazioni

Via Labicana, 15

Mezzi pubblici
Metro: Linea A - Manzoni / Linea B - Colosseo
Bus: 51 / 75 / 85 / 87 / 3 / 8

Max 10 persone per volta
Durata: 30 min.
Accesso: con prenotazione su sito Open House Roma e rush line
Accesso disabili: Si
Permesso di fare foto: Si

www.museovitediimi.it www.anrp.it

Orari

Sabato
Chiuso
Domenica
Chiuso

Prenota

Note

mascherina ffp2 obbligatoria

Mappa

Condividi FB TW

Fai una donazione. Anche pochi euro ci aiuteranno a far crescere l’evento e promuovere una città aperta, condivisa, partecipata da tutti.

DONA 5€ DIVENTA SOSTENITORE