INDUSTRIE FLUVIALI | Open House Roma

INDUSTRIE FLUVIALI

Crediti: Valentina Pascarella


Descrizione

Le Industrie Fluviali sono uno spazio poliedrico del quartiere Ostiense dedicato all'innovazione sociale, culturale e tecnologica. Sorgono all’interno dell’ex-lavatoio lanario Sonnino, edificio industriale di inizio '900 ristrutturato nel 2008 su progetto di Andrea Felice. Attive dal 2019, con 2.000 mq di spazi rigenerati e interamente accessibili si costituiscono come spina dorsale di un ecosistema della cultura, nel quale si intersecano aree dedicate al coworking, ai workshop e agli eventi culturali.
Dalla grande terrazza dominata dall’imponente Gazometro (nonché memorabile set del film “Le Fate Ignoranti”) fino ai sotterranei dove troneggia l’originale caldaia della fabbrica, le Industrie Fluviali sono a disposizione di creativi, professionisti, artisti, imprese e cittadinanza, per stimolare la diffusione di idee coraggiose, visionarie, inclusive.

Informazioni

Via del Porto Fluviale, 35

Mezzi pubblici
Metro: Linea B - Piramide / Garbatella
Bus: 23 / 715 / 716 / 769

Max 20 persone per volta
Durata: 30 min.
Accesso: con prenotazione su sito Open House Roma e rush line
Accesso disabili: Si
Permesso di fare foto: Si

www.industriefluviali.it

Per i luoghi al chiuso è obbligatorio indossare la mascherina chirurgica o FPP2. Consulta le note di ogni visita per eventuali disposizioni aggiuntive fornite dai gestori. In previsione di ulteriori aggiornamenti, ti invitiamo a consultare nuovamente il sito prima di recarti nei luoghi.


Orari

Sabato
10:00 / 10:30 / 11:00 / 11:30 / 12:00 / 12:30 / 13:00 / 14:00 / 14:30 / 15:00 / 15:30 / 16:00 / 16:30 / 17:00 / 17:30 / 18:00 / 18:30 /
Domenica
10:00 / 10:30 / 11:00 / 11:30 / 12:00 / 12:30 / 13:00 / 14:00 / 14:30 / 15:00 / 15:30 / 16:00 / 16:30 / 17:00 / 17:30 / 18:00 / 18:30 /

Prenota

Mappa

Condividi FB TW

Fai una donazione. Anche pochi euro ci aiuteranno a far crescere l’evento e promuovere una città aperta, condivisa, partecipata da tutti.

DONA 5€ DIVENTA SOSTENITORE