Chiesa Regina Pacis e Palazzine in Via Celli | Open House Roma

Chiesa Regina Pacis e Palazzine in Via Celli

Crediti: Foto 1: Parrocchia Santa Maria Regina Pacis, Foto 2-3: ArchiDiap


G. Magni 1915, E. Vallini 1929

Descrizione

La visita è incentrata sull'area centrale di Ostia, in particolare sulla Basilica di S. Maria Regina Pacis e sulle vicine palazzine di via Angelo Celli. La chiesa, opera di Gulio Magni, vide i suoi lavori protrarsi dal 1919 al 1926 e la sua edificazione costituì una delle invarianti del progetto di Paolo Orlando, insieme agli altri edifici pubblici quali il Governatorato (Fasolo) e la stazione ferroviaria (Piacentini) di portare “Roma al mare”. La sua collocazione sulla duna più alta del terzo cordone dunare, rivolta verso il mare, la poneva simbolicamente in una potente posizione acropolica e fulcro del sistema di piazze immaginato dai Cultori di Architettura nel progettare la nuova città. Lo stato dei luoghi attuale non rispecchia però quel progetto. Li dove doveva collocarsi il doppio fornice di ingresso al quartiere signorile, oggi appaiono due palazzine gemelle e speculari realizzate nel 1929 su progetto dell’ing. Enrico Vallini nel cui studio lavorava il giovane Luigi Moretti che, negli elaborati grafici, figura come disegnatore.

In collaborazione con Ostialove

Informazioni

Via Angelo Celli, 7, Ostia Lido

Mezzi pubblici
Metro: FS - Lido centro
Bus: 06

Max 10 persone per volta
Durata: 60 min.
Accesso: con prenotazione su sito Open House Roma e rush line
Accesso disabili: No
Permesso di fare foto: Si



Per i luoghi al chiuso è obbligatorio indossare la mascherina chirurgica o FPP2. Consulta le note di ogni visita per eventuali disposizioni aggiuntive fornite dai gestori. In previsione di ulteriori aggiornamenti, ti invitiamo a consultare nuovamente il sito prima di recarti nei luoghi.


Orari

Sabato
10:00 / 11:30 /
Domenica
10:00 / 11:30 /

Prenota

Mappa

Condividi FB TW

Fai una donazione. Anche pochi euro ci aiuteranno a far crescere l’evento e promuovere una città aperta, condivisa, partecipata da tutti.

DONA 5€ DIVENTA SOSTENITORE